Tucker Carlson: L’intervista a Putin | maurizioblondet.it

da | 09/02/2024 | Controinformazione, Feeds

 

La settimana scorsa, Tucker Carlson si è recato in Russia per intervistare il presidente Vladimir Putin. Ciò ha mandato in preda all’isteria la sinistra, alcuni dei quali hanno chiesto che il giornalista subisse sanzioni, o peggio.

Prima dell’intervista, che può essere vista integralmente su tuckercarlson.com, Carlson ha spiegato che il suo lavoro di giornalista è “informare la gente”, poiché “la maggior parte degli americani non è informata” su ciò che sta accadendo in Ucraina.

al fine, entriamo nel merito.

Tucker inizia l’intervista chiedendo a Putin perché ha invaso l’Ucraina , “e la risposta che abbiamo ricevuto ci ha scioccato”.
Putin ha continuato ad approfondire la storia dell’Ucraina, risalendo al Medioevo. Tucker ha ribattuto, dicendo: “Non sono sicuro del motivo per cui è rilevante per quello che è successo due anni fa”, al che Putin ha continuato con la lezione di storia.
“Ma perché per i primi 22 anni da presidente non hai sostenuto che l’Ucraina non era un vero paese?” chiese Tucker.
All’Unione Sovietica furono concessi molti territori che non le erano mai appartenuti, compresa la regione del Mar Nero . Ad un certo punto, quando la Russia li ricevette a seguito delle guerre russo-turche, furono chiamati Nuova Russia o un’altra Russia. Ma non importa. Ciò che conta è che Lenin, il fondatore dello Stato sovietico, ha fondato l’Ucraina in questo modo “, ha risposto Putin. “Per decenni, la Repubblica Sovietica Ucraina si è sviluppata come parte dell’URSS. E per ragioni sconosciute, ancora una volta, i bolscevichi furono impegnati nell’ucrainizzazione.”
Il fattore … [continua a leggere ..]

Puoi continuare la lettura di tutta la notizia nel sito dell’autore
Articolo apparso sul sito web maurizioblondet.it. Questo é solo un trailer dell’articolo originale. Tutti i diritti dell’articolo sono riservati al produttore.

0 commenti