Vaccini, perché la terza dose per tutti non è un discorso chiuso | IlSole24ore

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I punti chiave

3′ di lettura

Per ora la terza dose di vaccino anti Covid è stata riservata, negli Stati Uniti, alle persone dai 65 anni in su, oltre ai soggetti ritenuti particolarmente vulnerabili. La linea della cautela, su una ulteriore somministrazione generalizzata a tutta la popolazione, ha prevalso nel gruppo di esperti in seno alla Fda. Non troppo diversamente dal modo con cui le autorità europee si sono orientate sinora sul punto, e cioè nessuna fuga in avanti senza evidenze univoche a comprovare il senso di una operazione che coinvolgerebbe una massa enorme di persone. Tuttavia «non è la fine … [continua a leggere ..]

Puoi continuare la lettura di tutta la notizia nel sito dell’autore
Articolo apparso sul sito web Ilsole24ore.com. Questo é solo un trailer dell’articolo originale. Tutti i diritti dell’articolo sono riservati al produttore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *