Tre passi nel delirio ( ultima parte)   | maurizioblondet.it

da | 16/03/2024 | Controinformazione, Feeds | 0 commenti

 
 
di Roberto PECCHIOLI
 
L’Occidente del XXI secolo è un totalitarismo invertito, purtroppo ancora inavvertito dalle sue vittime. Nuove tecniche di governo post-democratiche combinano elementi formali della democrazia con il totalitarismo classico. Una forma di governo totale basata su una vasta depoliticizzazione della popolazione e su meccanismi di oppressione  morbidi e appena percettibili. E’ la tesi del filosofo Sheldon S. Wolin: in un regime totalitario classico il potere politico dirige l’economia, nel regime totalitario invertito è il potere economico – e finanziario, e tecnologico- a dirigere la politica. Nel totalitarismo invertito la popolazione viene indotta al soggettivismo, perde ogni interesse verso tutto ciò che eccede la dimensione dell’interesse, sino a estromettere la di … [continua a leggere ..]

Puoi continuare la lettura di tutta la notizia nel sito dell’autore
Articolo apparso sul sito web maurizioblondet.it. Questo é solo un trailer dell’articolo originale. Tutti i diritti dell’articolo sono riservati al produttore.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *