Sovranisti dei miei stivali. L’Italia venduta a brandelli. | maurizioblondet.it

da | 05/07/2024 | Controinformazione, Feeds | 0 commenti

 
di Roberto PECCHIOLI
Bettino Craxi definì Ernesto Galli Della Loggia “intellettuale dei miei stivali”. L’espressione scatenò l’odio della categoria verso il capo socialista, l’ultimo dirigente politico ad avere  avuto – piacesse o no- un progetto nazionale per l’Italia. Mal gliene incolse e l’ostracismo vendicativo dei potenti lo fece morire in Tunisia, esule o latitante, a seconda dell’opinione di chi legge. Chi è venuto dopo ha fatto rimpiangere la vecchia classe dirigente anche a chi la avversava.
Chissà che penserebbe Bettino della vendita contemporanea della rete di telecomunicazioni italiana al fondo americano KKR e della cessione di Ita – ex Alitalia- a Lufthansa. L’infrastruttura più importante della nazione, la rete delle telecomunicazioni attraverso cui passano le conversazioni, gli affari, i dati, le transazioni di tutti noi, l’economia e ogni decisione strategica e riservat … [continua a leggere ..]

Puoi continuare la lettura di tutta la notizia nel sito dell’autore
Articolo apparso sul sito web maurizioblondet.it. Questo é solo un trailer dell’articolo originale. Tutti i diritti dell’articolo sono riservati al produttore.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *