Sezze, pestano un romeno “solo per sfogarsi”, arrestati due ragazze di Sezze e Priverno | Radioluna

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SEZZE – Era stato ritrovato il 30 marzo privo di sensi lungo il ciglio della strada a Sezze in via Porta Sant’Andrea, picchiato brutalmente. Oggi la polizia ha arrestato i presunti autori di quel pestaggio: un minorenne di 17 anni nato a  Priverno, accompagnato in un Istituto Penale Minorile, e un 20enne di Sezze finito in carcere. La vittima, un cittadino romeno era stato ricoverato al Goretti di Latina con il cranio fratturato.
Nonostante i fatti fossero avvenuti in pieno centro cittadino, davanti a numerose persone, intorno all’episodio, era calato un velo di omertà. Nessuno aveva visto.  Ma le indagini svolte … [continua a leggere ..]

Puoi continuare la lettura di tutta la notizia nel sito dell’autore
Articolo apparso sul sito web Radioluna.it-news. Questo é solo un trailer dell’articolo originale. Tutti i diritti dell’articolo sono riservati al produttore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *