Scuole dell’infanzia, accoglienza in giardini e cortili: difficoltà nei controlli del green pass dei genitori nelle non statali | IlSole24ore

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leggi anche

Nelle paritarie si chiede il pass cartaceo

«Nella Capitale – spiega un papà che ha seguito l’inserimento della propria bambina nella scuola dell’infanzia – in alcune scuole paritarie, come quella di mia figlia, i green pass sono stati chiesti in forma cartacea, perchè non c’è a disposizione la piattaforma ministeriale o la app che usano i ristoratori. L’accoglienza è stata fatta nei cortili e solo i bambini sono entrati nelle aule. E ingressi e uscite a orari scaglionati non hanno evitato assembramenti fuori dall’istituto, in un certo senso inevitabili, vista l’età dei … [continua a leggere ..]

Puoi continuare la lettura di tutta la notizia nel sito dell’autore
Articolo apparso sul sito web Ilsole24ore.com. Questo é solo un trailer dell’articolo originale. Tutti i diritti dell’articolo sono riservati al produttore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *