Paolo Mieli aveva “visto” giusto | maurizioblondet.it

da | 04/03/2024 | Controinformazione, Feeds | 0 commenti

“sapeva già” in anticipo che vinceva la Todde: La sinistar mediatica l’aveva già incoronata regina della rinascita dem in Italia, forse una sostituta dellla Nulli Schlein… eranno brogli
 
 

Sardegna, il distacco tra Todde e Truzzu si riduce a 800 voti: rischio riconteggio
2 MARZO 2024 – 07:14di Alba Romano

In attesa della Corte d’Appello di Cagliari

La vittoria di Alessandra Todde in Sardegna è a rischio? Il Fatto Quotidiano scrive oggi che l’esito del voto potrebbe tornare in bilico. Perché con lo scrutinio delle 22 sezioni rimaste il distacco di 2500 voti del 25 febbraio si è assottigliato a 800. E il crollo sarebbe ancora più netto: 650 preferenze. Così, spiega il quotidiano, il centrodestra potrebbe chiedere il riconteggio e far tornare in bilico l’esito della contesa. Ma il risultato effettivo del voto si conoscerà solo quando i verbali degli uffici circoscrizionali verranno esaminati dall’ufficio centrale della Corte d’Appello di Cagliari presieduta da Giovanni Lavena. A pesare sul risultato finale le sezioni in sospeso a nord dell’isola. Ovvero quattro a Sassari e due in Gallura. Dove Truzzu ha vinto nettamente. Fino a giovedì sera il distacco era di 1200 voti. Ora si è assottigliato.

La proclamazione
Questo influirà sulla proclamazione della vittoria. I … [continua a leggere ..]

Puoi continuare la lettura di tutta la notizia nel sito dell’autore
Articolo apparso sul sito web maurizioblondet.it. Questo é solo un trailer dell’articolo originale. Tutti i diritti dell’articolo sono riservati al produttore.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *