2 thoughts on “Palestre aperte e giochi chiusi: Latina non è un paese per bambini!

  1. Caro giornalista
    In Q4 e Q5 ci sono i ricchi su cui Lbc conta per avere i voti !
    Al Sindaco Coletta dei bambini non interessa nulla, altrimenti non obbedirebbe al sistema mafioso che attraverso assistenti sociali/Cooperativa Nuova Era, porta via i bambini.
    Lui versa tra i 9000€ e i 12000€ al mese per ciascun bambino… che piangono nelle case famiglia e può preoccuparsi delle giostrine nei parchi !
    Il problema è che non si vergogna neanche di rispondere a noi genitori : Io non posso far niente !
    Lui obbedisce ai criminali che detengono la città e basta.
    Bellissimo articolo… complimenti.
    Sabrina Soster

    1. La ringrazio. Lo scopo di Latinascalo.org è vigilare e stimolare cittadini, amministrazione e politici in genere per rendere migliore il nostro territorio. Speriamo di riuscire almeno in qualcosa. Grazie ancora per il suo appoggio

Comments are closed.