Il nodo del computo metrico: come evitare errori nel Superbonus | IlSole24ore

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

3′ di lettura

Il computo metrico nell’ambito Superbonus rappresenta un documento fondamentale non solo per la valutazione ex-ante delle opere da eseguire, ma anche in relazione alle asseverazioni tecniche da produrre obbligatoriamente per ogni stato di avanzamento lavori.La dimostrazione delle congruità delle spese è infatti una delle tematiche più delicate nel pur complesso panorama normativo che incornicia il Superbonus 110%. In base al decreto 6 Agosto 2020 (cosiddetto Decreto Requisiti) per ogni intervento di efficienza energetica agevolato tramite detrazioni fiscali, a partire dal 6 Ottobre 2020, è necessario che un tecnico attesti la rispondenza ai pertinenti requisiti tecnici (fissati nello stesso decreto) e … [continua a leggere ..]

Puoi continuare la lettura di tutta la notizia nel sito dell’autore
Articolo apparso sul sito web Ilsole24ore.com. Questo é solo un trailer dell’articolo originale. Tutti i diritti dell’articolo sono riservati al produttore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *