Green pass al lavoro, dalle forze dell’ordine all’autotrasporto i settori più a rischio | IlSole24ore

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I punti chiave

Ascolta la versione audio di questo articolo

3′ di lettura

Il conto alla rovescia per venerdì 15 ottobre, quando per milioni di italiani – dipendenti pubblici, privati e autonomi – entrerà in vigore l’obbligo di green pass sui luoghi di lavoro è iniziato. In queste 48 ore di vigilia, tuttavia, si delineano alcune criticità. Dai 60mila ancora non vaccinati nell’ambito delle forze dell’ordine ai lavoratori dell’autotrasporto, del settore agricolo, dell’edilizia, ma anche colf e badanti che si sono vaccinati con Sinovac o Sputnik V, entrambi non autorizzati dall’Ema, l’Agenzia europea del farmaco, e quindi non … [continua a leggere ..]

Puoi continuare la lettura di tutta la notizia nel sito dell’autore
Articolo apparso sul sito web Ilsole24ore.com. Questo é solo un trailer dell’articolo originale. Tutti i diritti dell’articolo sono riservati al produttore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *