Clemente Pernarella torna sull’Autobus di Stalin per un omaggio ad Antonio Pennacchi | Radioluna

PONTINIA –  E’ un omaggio amorevole ad Antonio Pennacchi il ritorno in scena de L’autobus di Stalin, della trasposizione teatrale di un vecchio testo dello scrittore scomparso ad agosto, curata e interpretata da Clemente Pernarella che la riprende a dieci anni di distanza dall’ultima rappresentazione al Piccolo Eliseo di Roma. L’appuntamento è al Teatro Fellini di Pontinia,  stasera e domani (19 e 20 novembre ore 20.45), e con un bus fisico che porterà gli spettatori da Latina a Pontinia per assistere allo spettacolo: “Un Bus chiamato Fellini”.
“Questo testo, che Antonio scrisse nel 2004, è folgorante, bellissimo, e per me ha un … [continua a leggere ..]

Puoi continuare la lettura di tutta la notizia nel sito dell’autore
Articolo apparso sul sito web Radioluna.it-news. Questo é solo un trailer dell’articolo originale. Tutti i diritti dell’articolo sono riservati al produttore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *