Censimento del canone unico patrimoniale e della tassa rifiuti giornaliera | Comune di Latina

da | 26/02/2024 | Feeds, Notizie Locali | 0 commenti

Si informa la cittadinanza che è in atto il censimento generale del Canone Unico Patrimoniale  e della Tassa Rifiuti Giornaliera da parte dei tecnici della Concessionaria Dogre srl.
Il personale accertatore sarà munito di tesserino di riconoscimento, rilasciato e timbrato dal servizio tributi del Comune di Latina, che li autorizza a esplicare la funzione di incaricato di pubblico servizio relativo all’accertamento e alla riscossione dei tributi indicati in oggetto.
Si ricorda che, il Canone Unico Patrimoniale ha sostituito la Tassa di Occupazione Suolo Pubblico (TOSAP) e l’Imposta Comunale sulla Pubblicità (ICP), pertanto, saranno oggetto del censimento tutte le occupazioni di suolo pubblico, sia permanenti che temporanee, (quali ad esempio: passi carrabili, tende, pedane, gazebi, tavoli e sedie ecc..), e tutte le esposizioni pubblicitarie, sia permanenti che temporanee, (quali ad esempio: insegne, targhe, cartelli, automezzi pubblicizzati ecc..).
I tecnici dovranno inoltre rilevare il tributo Tari Giornaliero (TARIG), sia per le occupazioni insistenti sul suolo pubblico, sia quelle in aree private configurate come operative alla produzione di rifiuti.
Si invitano, altresì, tutti i cittadini interessati da detti tributi, qualora non lo avessero già fatto, a regolarizzare la propria posizione tributaria e la relativa richiesta dei titoli autorizzativi presso i competenti uffici comunali, al fine di non incorrere nelle sanzioni previste dalla normativa vigente.
Per maggiori informazioni è possibile contattare la concessionaria Dogre, sita alla Via Veio n. 3c a Latina, ai seguenti indirizzi:
mail latina@dogresrl.it
PEC dogre.lt@legalmail.it
Tel. 0773.622697
Pubblicato il 26/2/2024

 [continua a leggere ..]

Puoi continuare la lettura di tutta la notizia nel sito dell’autore
Articolo apparso sul sito web del Comune di Latina. Questo é solo un trailer dell’articolo originale. Tutti i diritti dell’articolo sono riservati al produttore.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *