Attacco all’uomo. Artificiale versus naturale | maurizioblondet.it

da | 29/01/2024 | Controinformazione, Feeds

 
di Roberto PECCHIOLI
All’uomo normale non piace occuparsi di temi universali. Pensare alla vita e alla morte, al bene e al male, alla pace e alla guerra fa paura. E’ giusto: è già troppo complicato vivere la quotidianità.  Perché affannarsi su temi tanto più grandi noi, spesso irrisolvibili e di cui non abbiamo il controllo, rendendosi più amara l’esistenza ? Guardarsi intorno diventa sempre più pesante, un ansiogeno esercizio di teratologia, l’ esposizione e lo studio di cose mostruose. Tuttavia, sono argomenti ineludibili; qualcuno deve pur riflettere e- ahimè- prendere atto della realtà, tappa preliminare per tentare di comprendere il mondo, formulare giudizi, lottare per il vero, il bello, il buo … [continua a leggere ..]

Puoi continuare la lettura di tutta la notizia nel sito dell’autore
Articolo apparso sul sito web maurizioblondet.it. Questo é solo un trailer dell’articolo originale. Tutti i diritti dell’articolo sono riservati al produttore.

0 commenti