Arrivi in Europa da paesi extra Ue, freno di emergenza in caso di varianti | IlSole24ore

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I punti chiave

3′ di lettura

Una soluzione che consente di riprendere i viaggi verso l’Ue, assicurando allo stesso tempo il contrasto alle varianti coronavirus. In vista delle vacanze estive l’Europa riapre ai turisti stranieri ma allo stesso tempo riconosce ai governi dei 27 paesi Ue un “freno di emergenza”, una sorta di clausola da applicare nel caso in cui la diffusione di nuove variante dovesse mettere a rischio il contenimento dei contagi nei singoli territori. L’obiettivo è garantire in queste situazioni chiusure coordinate in tempi stretti.

Riaperture coordinate per arrivi da Paesi terzi

Nelle ultime ore gli ambasciatori … [continua a leggere ..]

Puoi continuare la lettura di tutta la notizia nel sito dell’autore
Articolo apparso sul sito web Ilsole24ore.com. Questo é solo un trailer dell’articolo originale. Tutti i diritti dell’articolo sono riservati al produttore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *